ZumbaⓇ alimentazione: pensare come un atleta | Aguanilebbe

Per tutti è utile considerare il cibo come un carburante,

 ma per gli appassionati di Zumba o per gli atleti in generale, è davvero essenziale.

Gli alimenti e le bevande che scegliete possono avere un grosso impatto sull’attività fisica.
Prima dell’allenamento: E’ importante sapere cosa e quando mangiare prima dell’attività fisica.

Per la maggior parte delle persone, uno spuntino o un “mini pasto” un’ora prima è l’ideale per avere il tempo di digerire e ricavare l’energia per dare il massimo. Scegliete uno snack composto soprattutto di carboidrati e qualche proteina, ma con pochi grassi.

I cibi con un alto contenuto di grassi, anche quelli sani, richiedono troppo tempo per essere digeriti. Ricordate di bere almeno mezzo litro d’acqua!
Durante l’allenamento: Per le sessioni che durano fino ad un’ora, sorseggiate 100-200 ml d’acqua ogni 15-20 minuti, per un totale di 500-700 ml. Se il workout dura più di un’ora, provate a ricorrere ad una bevanda energetica contenente carboidrati. Perchè? Perchè il corpo ossida circa 30-60 g di carboidrati ogni ora di attività fisica, quindi aumentare l’assunzione di carboidrati migliora resistenza e performance.

Dopo l’allenamento: Dopo l’attività fisica, il corpo ha bisogno di recuperare energie in vista della sessione sucessiva e questo vale anche se state cercando di perdere peso. Assumete una porzione di carboidrati e proteine (in rapporto 3 a 1) e bevete 500-700 ml d’acqua.

I carboidrati riforniscono le scorte di energia e le proteine contribuiscono a riparare e costruire i muscoli, aiutando anche i carboidrati a raggiungere prima il tessuto muscolare.

Un’ottima bevanda dopo il workout può essere latte e cacao magro in quanto fornisce il rapporto 3 a 1, reidrata e apporta nove nutrienti essenziali fra cui calcio, proteine, vitamina A e D e potassio.